LA CITTA' DI TREVISO

 

La città di Treviso capoluogo dell’omonima provincia sorge nella pianura veneta in un’area ricca di risorse idriche.
Infatti nel territorio comunale nascono numerosi fiumi, tra questi il più importante il Botteniga che oltrepassate le mura all’altezza del Ponte di Pria si divide in due rami caratterizzano il centro storico.
Anche a causa delle frequenti divagazioni e variazioni di corso subite dai fiumi il terreno è distribuiti su diversi livelli.

La città di Treviso è ricca di storia soprattutto dal punto di vista architettonico in particolare è legata ad una lunga tradizione religiosa e monastica che hanno fatto si che ancora oggi conservi numerose di queste testimonianze.
Dentro le mura sorgono le chiese più antiche e i monasteri superstiti, nei quartieri più moderni, sviluppatisi nel Novecento, sorgono le relative chiese parrocchiali, esempi di architettura religiosa moderna e contemporanea.

Il centro storico è ancora parzialmente racchiuso dalla cinta muraria costruita nel 1509 in vista della guerra della Repubblica di Venezia, ed oltre alle architetture sopra citate si possono menzionare numerosi palazzi, simbolo dell’evoluzione edilizia della città.

Oltre a diversi musei, la città vanta importanti spazi espositivi e le recenti sedi distaccate dell’e Università di padova , “Ca’ Fosacrini” e lo IUVA.

Treviso possiede una stazione ferroviaria, la stazione di Treviso Centrale è passata da quattro linee ferroviarie: Venezia-Udine ; Belluno-Feltre-Treviso; Vicenza-Treviso; Treviso-Portogruaro.

Inoltre è toccata dall'autostrada A27 Mestre-Belluno.

  • w-facebook

© 2014 by Studio 49 - P.iva 04536480264